India Centrale Madhya Pradesh E Maharashtra

NOVITA’ Stati antichi, abitati sin dalla preistoria. La megalopoli di Bombay; l’incanto delle grotte di Ajanta ed Ellora, l’ immensa città abbandonata di Mandu del VX secolo, splendore dell’arte islamica e il sito buddista di Sanchi, del terzo secolo a.C. Per finire Orcha, Datia e Gwalior, un tempo regni di Maharaja oggi dimenticati. Il trasferimento via terra da Aurangabad ad Indore ci obbliga alla sosta a Burhanpur, dove gli hotel sono molto semplici.
  • Attenzione: la presente scheda rappresenta un’idea e non un’offerta di viaggio.
La quota riportata, se non diversamente specificato, si riferisce a sistemazione su base doppia ed è soggetta a possibili variazioni a seconda della disponibilità e del periodo desiderato. Attenzione: la presente scheda rappresenta un’idea e non un’offerta di viaggio. La quota riportata, se non diversamente specificato, si riferisce a sistemazione su base doppia ed è soggetta a possibili variazioni a seconda della disponibilità e del periodo desiderato.
  • Trattandosi di quota “a partire da”, è puramente indicativa del prezzo più basso riportato da catalogo e non necessariamente riferita ad un periodo indicato utilizzando i filtri di ricerca.
Per una quotazione aggiornata vi preghiamo di contattarci usando il form sotto riportato. Trattandosi di quota “a partire da”, è puramente indicativa del prezzo più basso riportato da catalogo e non necessariamente riferita ad un periodo indicato utilizzando i filtri di ricerca. Per una quotazione aggiornata vi preghiamo di contattarci usando il form sotto riportato.
1° giorno
Italia/Bombay
Partenza dall’Italia con volo Emirates per Bombay, con cambio aeromobile. Pasti a bordo. Arrivo a Bombay in nottata, trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Pernottamento.

2° giorno
Bombay
Mezza pensione. In mattinata, escursione in barca per la visita delle grotte di Elephanta, su un’isola di fronte alla città, protette dall’Unesco. Nel pomeriggio visita della città con il lungomare di Marina Drive e la casa del Mahatma Gandhi. Lungo il tragitto, si potranno ammirare gli splendidi monumenti di Bombay risalenti all’epoca coloniale inglese, in particolare la Victoria Station.

3° giorno
Bombay Aurangabad
Pensione completa. Volo per Aurangabad presto al mattino. All’arrivo, breve visita della città e tempo a disposizione per il riposo. Nel pomeriggio, escursione ai templi rupestri di Ellora, a 30 km da Aurangabad. Sono stati dichiarati patrimonio dell’umanità e rappresentano l’apice dell’arte scultorea del Deccan. Per oltre cinque secoli monaci buddisti e devoti induisti e jainisti scavarono monasteri, cappelle e templi sul fianco di una scarpata lunga 2 chilometri, decorandoli con innumerevoli immagini di rara bellezza e precisione. Pernottamento.

4° giorno
Aurangabad Burhanpur
Pensione completa. Escursione alle grotte buddiste di Ajanta, protette dall’Unesco e situate a 166 km a Nord-est di Aurangabad. Si ritiene che risalgano ad un periodo compreso tra il 200 a.C. ed il 650 d.C. Quando Ellora diventò famosa, le grotte di Ajanta perdettero a poco a poco la loro importanza, fino ad essere riscoperte nel 1.819 dagli inglesi durante una battuta di caccia. Si tratta di 29 grotte scavate nel versante di una roccia fatta a forma di ferro di cavallo. Sono famose in tutto il mondo per i loro affresci e per le loro sculture. Al termine delle visite, proseguimento per Burhanpur, situata circa a metà strada tra Aurangabad e Indore. Pernottamento.
ATTENZIONE L'HOTEL DI BHURANPUR E'MOLTO SEMPLICE.

5° giorno
Burhanpur Omkareshwar Indore
Pensione completa. Partenza per Indore, con sosta lungo il tragitto per la visita di Omkareshwar, l’isola a forma di “Om”, che sorge alla confluenza dei fiumi Narmada e Kaveri. Si tratta di un luogo sacro dove sorge il tempio Sri Omkar Mandhata. Pernottamento.

6° giorno
Indore Mandu Maheshwar Indore
Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita di Mandu e di Maheshwar. Mandu, imponente cittadella fortificata ormai abbandonata, una delle più suggestive di tutta l’India centrale. Il forte sorge su un affioramento geologico isolato, separato dal tavoliere che si estende a Nord da una vallata profonda. La città fu fondata nel X secolo come roccaforte e luogo di rifugio da Raja Bhoj e nel 1304 fu conquistata dai sovrani musulmani di Delhi. Quando i Moghul conquistarono Delhi, il governatore del Malwa fece di Mandu il suo regno personale avviandola ad un periodo di grande sviluppo e ricchezza. Visita di Maheshwar, altra piccola città sacra adagiata sulle rive del fiume Narmada e cantata già ai tempi dei poemi sacri Ramayana e Mahabarata. Pernottamento.

7° giorno
Indore Ujjain Bhopal
Pensione completa. Trasferimento a Bhopal, con sosta lungo il tragitto per la visita di Ujjain, uno dei 4 luoghi sacri in India deputati alla Kumb Mela. Nel pomeriggio, visita ai dipinti preistorici nelle grotte a Bimbetka e all’antico tempio di Bhojpur.

8° giorno
Bhopal Sanchi Orcha
Pensione completa. In mattinata, visita dello stupa di Sanchi. Sulla cima di una collina, a 46 km a Nord di Bhopal, sorgono alcune delle più antiche e interessanti costruzioni buddiste di tutta l’India. Pur non essendo direttamente legato alla vita del Buddha, il luogo fu scelto dall’imperatore Ashoka, uno dei più illustri convertiti al buddhismo, per costruirvi i primi stupa nel III sec. A.C. Pomeriggio treno per Orcha. Pernottamento.

9° giorno
Orcha Datia Gwalior
Pensione completa. Visita di Orcha. Un tempo capitale della dinastia dei Bundela, Orcha presenta tutt’oggi una serie di incantevoli palazzi e templi molto ben conservati. Anch’essa fu teatro di numerose battaglie e di passaggi da una dinastia all’altra, come quasi tutte le città del circondario, e il suo periodo di massimo splendore lo raggiunse nella prima metà del XVII secolo. Si visiterà in particolare il Jehangir Mahal, palazzo fatto costruire nel 1606, in occasione della visita dell’imperatore Jehangir, per ospitarlo. Trasferimento a Gwalior con sosta lungo il tragitto per la visita alla deliziosa località di Datia. Pernottamento.

10° giorno
Gwalior Delhi
Pensione completa. In mattinata, visita di Gwalior. Nel 1398 a Gwalior salì al potere la dinastia dei Tomar e nei secoli successivi la città fu teatro di incessanti intrighi e scontri con le potenze limitrofe, e di passaggi di dinastia in dinastia. Gwalior è dominata dal forte, baluardo per secoli della città, che sorge sulla sommità della collina. Si estende per 3 chilometri ed è largo 1 chilometro. Cinto da imponenti mura, conserva al suo interno palazzi e templi. Si visiteranno il palazzo di Man Singh e due interessanti templi. Scendendo dalla collina, si scoprirà che un’intera parete della stessa è scolpita con una serie di splendide statue jainiste, risalenti alla metà del XV secolo. Pomeriggio treno per Delhi. Trasferimento dalla stazione direttamente in aeroporto e imbarco.

11° giorno
Delhi/Italia
Nelle primissime ore del mattino (notte tra penultimo e ultimo giorno) partenza alla volta dell’aeroporto di origine. Arrivo a destinazione e fine dei nostri servizi.

HOTEL FORMULA SUPERIOR
4* standard, qualche 5* standard e, nelle località ove non esistessero queste categorie, gli hotel migliori disponibili

Scheda tecnica

Dove
India
Come
Tour
Chi
Amici in vacanza, Coppie, Famiglia, Gruppi, Single, Sposi
Durata
Da 6 a 11 giorni
Perchè
Cultura, Natura, Religione
Sistemazione
Sistemazione come da programma
Quando
Gennaio, Febbraio, Marzo, Aprile, Agosto, Settembre, Ottobre, Novembre, Dicembre
Servizi inclusi
Accompagnatore/Guida, Trasferimenti come da programma, Trattamento come da programma, Voli dall'Italia, Visite guidate/Escursioni
info Scrivici per informazioni
(Es.: 31/05/1970)


Verrai contattato dall'agenzia selezionata


© 2018 - Be Travel - Design and Powered by BluMade - All rights reserved | Be Travel è parte di Blueteam Travel Group