RAM / Be Travel

Sri Lanka

La cultura del Tè nell’Isola di Ceylon
  • Attenzione: la presente scheda rappresenta un’idea e non un’offerta di viaggio.
La quota riportata, se non diversamente specificato, si riferisce a sistemazione su base doppia ed è soggetta a possibili variazioni a seconda della disponibilità e del periodo desiderato. Attenzione: la presente scheda rappresenta un’idea e non un’offerta di viaggio. La quota riportata, se non diversamente specificato, si riferisce a sistemazione su base doppia ed è soggetta a possibili variazioni a seconda della disponibilità e del periodo desiderato.
  • Trattandosi di quota “a partire da”, è puramente indicativa del prezzo più basso riportato da catalogo e non necessariamente riferita ad un periodo indicato utilizzando i filtri di ricerca.
Per una quotazione aggiornata vi preghiamo di contattarci usando il form sotto riportato. Trattandosi di quota “a partire da”, è puramente indicativa del prezzo più basso riportato da catalogo e non necessariamente riferita ad un periodo indicato utilizzando i filtri di ricerca. Per una quotazione aggiornata vi preghiamo di contattarci usando il form sotto riportato.
1° GIORNO
PARTENZA PER COLOMBO
Partenza da Milano Malpensa con volo di linea per Colombo.
Pasti e pernottamento a bordo.
2° giorno:
ARRIVO A COLOMBO
Arrivo a Colombo dopo le ore 12, incontro con la nostra organizzazione e trasferimento in Hotel. Tempo permettendo visita della Colombo Tea Auction (aperta il martedì e mercoledì). La prima Asta del Tè a Colombo si tenne il 30 luglio 1883 nell'ufficio di Somerville&Co., in fondo a Queen Street. L'asta ebbe un modesto successo con un solo sacco di vendita di tè Kabaragala per 45 centesimi di sterline. Nonostante le debacle, Somerville&Co. furono in grado di condurre aste regolarmente dal 1885 e già nel 1894 la Camera di Commercio di Ceylon (CCC) istituì l'Associazione dei commercianti di tè di Colombo. Rientro in Hotel.
Pernottamento.
3° giorno:
COLOMBO, DAMBULLA, HABRANA
Partenza via strada per Habarana (4 ore circa). Lungo il percorso sosta al sito archeologico di Dambulla che si raggiunge con una scalinata a piedi di circa 15 minuti, per ammirare le statue del Buddha scolpite nella roccia e gli affreschi risalenti al III secolo a.C.
Arrivo e sistemazione in Hotel. Tempo a disposizione per relax.
Pernottamento.
4° giorno:
ESCURSIONE POLONNARUWA e MINNERIYA
Al mattino visita di Polonnaruwa (1 ora circa), capitale storica di Sri Lanka dall’XI al XIV secolo, che conserva grandiosi capolavori di architettura civile e religiosa cingalese. Il sito archeologico si sviluppa attorno al Palazzo Reale del re Parakramabahu ma il vero gioiello è rappresentato dal Quadrangolo che comprende i palazzi, la sala delle reliquie del Buddha e alcuni templi indù.
Nel pomeriggio escursione nel Parco Nazionale di Minneriya e tempo a disposizione per attività con gli elefanti. Rientro a Habarana (1 ora circa).
Pernottamento.
5° GIORNO
HABARNA, SIGIRIYA, KANDY
Mattinata dedicata a un’escursione alla rocca di Sigiriya (20 minuti circa), spettacolare fortezza scavata nel granito rosso denominata “la rocca del leone”, che si innalza con pareti a strapiombo sulla vegetazione sottostante. Edificata a partire dal V secolo d.C. dal re Kasyapa, vanta bellissimi affreschi di dee e fanciulle decorate con gioielli e la “piattaforma del leone” collegata ai resti dell’antico palazzo del re, cui si accede con una lunga scalinata (circa 30 minuti).
Partenza per Kandy (2 ore circa). Arrivo e sistemazione in Hotel. Kandy, situata in posizione collinare a 500 metri sul livello del mare, ex residenza estiva degli inglesi, permette di vivere le atmosfere rilassanti della natura tropicale e il fascino dell’antica storia cingalese. Arrivo e sistemazione in Hotel. Al tramonto visita del tempio di Dalada Maligawa, risalente al XVII secolo, luogo sacro venerato dai buddisti di tutto il mondo, la cui tradizione vuole che si ospiti, in una scatola tutta d’oro, un dente di Buddha.
Pernottamento.
6° GIORNO
LOOLECONDERA TEA ESTATE E JAMES TAYLOR LOCATION
Giornata dedicata alla visita della piantagione di Loolecondera Estate situata a 35 km da Kandy (1 ora circa). Loolecondera è considerata la patria natale del Tè di Sri Lanka e, all’interno della piantagione, ospita le rovine della Log Cabin di James Taylor. James Taylor nacque il 29 marzo 1825 nel Kineordineshire, in Scozia. Arrivò in Sri Lanka su una nave chiamata "Sydney" all'età di 17 anni e arrivò a Loolecondera quando questa era una piantagione di caffè. Qui, nel 1865, avviò la prima piantagione di tè e 5 acri di questa piantagione contano ancora le piante originali. La piantagione si trova immersa tra le colline tropicali dell’Isola di Ceylon, dove la pianta del tè cresce rigogliosa tutto l’anno. Visita dei luoghi legati alla storia di James Taylor.
Rientro in Hotel. Pernottamento.
7° GIORNO
KANDY, TALAWAKELLE, RADELLA, NUWARA ELIYA
Partenza con treno locale per la regione delle piantagioni di tè di Nuwara Eliya (2 ore e 30 minuti circa), attraversando villaggi, giardini di spezie, in uno scenario suggestivo e autentico. Arrivo e visita dell’Istituto di Ricerca del Tè di Talawakelle. Sri Lanka produce circa 300 milioni di kg di tè all’anno e conta oltre 600 fabbriche in funzione nel Paese. L’Istituto di Ricerca del Tè fu fondato nel 1925 dall'Associazione dei piantatori di Tè di Ceylon, al fine di arricchire l'industria del tè attraverso ricerche professionali; ebbe i suoi primi inizi nella città di Nuwara Eliya, con personale che svolgeva ricerche nei laboratori con attrezzature molto modeste, e si trasferì nella sede attuale (la tenuta di St. Coombs a Talawakelle) nel dicembre 1929. Gradualmente si diffuse in tutte le aree di coltivazione del tè del Paese istituendo centri regionali.
Nel pomeriggio visita della piantagione di tè di Radella, conosciuta per il suo tè verde di qualità superiore, che si estende tra i 1400 e i 1950 metri su un'area di 243 ettari nel pittoresco distretto di Nanu Oya. Proseguimento per Nuwara Eliya, arrivo e sistemazione in Hotel.
Pernottamento.
8° GIORNI
NUWARA ELIYA, ELLA
Al mattino visita della tenuta Pedro Estate, situata nei pressi di Nuwara Eliya tra verdi pascoli e cascate spettacolari, dove sarà possibile approfondire l'intero processo di produzione del tè. Nel pomeriggio trasferimento via strada a Ella (2 ore e 30 minuti circa). Arrivo e sistemazione in Hotel.
Pernottamento.
9° GIORNO
ELLA, HANDUNUGODA, GALLE
Partenza per Galle (5 ore circa) e arrivo sulla costa meridionale dell’Isola di Ceylon. Lungo il percorso visita della Handunugoda Tea Estate dove si produce il famoso White Herman Tea, che si distingue per la lavorazione esclusivamente artigianale della foglia di tè. Immersa tra una foresta pluviale sempreverde e il blu dell’Oceano Indiano, la tenuta di Handunugoda è la patria del tè bianco vergine, che come da tradizione non viene mai toccato e contaminato. Arrivo a Galle e sistemazione in Hotel.
Tempo a disposizione per relax sulla spiaggia.
Pernottamento.
10° GIORNO
GALLE
Al mattino visita della città coloniale di Galle, che si tuffa nell’Oceano Indiano, nota ai grandi navigatori fin dal V secolo d.C. come uno dei più grandi porti del Levante, e descritta dal grande viaggiatore del mondo antico Ibn Batuta nel 1344. I portoghesi vi arrivarono nel 1505 e nel 1588 gettarono le fondamenta della meravigliosa fortezza, di cui ancor oggi sono visibili le mura e i bastioni. Tra il XVI e il XIX secolo, con gli olandesi, Galle divenne importante avamposto in Asia per tutti i traffici mercantili della regione e il suo forte fu abbellito con bastioni, palazzi, giardini, case e strade monumentali, seguendo un progetto architettonico di grande commistione tra gli stili orientale e occidentale. Ancor oggi la città è uno dei migliori esempi di città fortificata al mondo.
Tempo a disposizione per relax sulla spiaggia.
Pernottamento.
11° GIORNO
GALLE, COLOMBO, RIENTRO IN ITALIA
Trasferimento a Colombo (3 ore e 30 minuti circa). Arrivo e visita della città già conosciuta dai mercanti romani, cinesi e arabi oltre 2000 anni fa. Nel XVI secolo, con i portoghesi, la città visse un periodo di grande splendore e ricchezza in quanto dal suo porto partivano i grandi bastioni carichi di spezie diretti in Europa. Gli olandesi, nel XVII secolo, ne fecero la loro capitale delle province della Compagnia Olandese delle Indie Orientali; infine gli inglesi ne modificarono sostanzialmente l’architettura fino a farla diventare il famoso “giardino d’Oriente”.
Nel pomeriggio trasferimento all’aeroporto di Colombo (30 minuti) e partenza con volo di linea per l’Italia.
Pasti e pernottamento a bordo.
12° GIORNO
ARRIVO A MILANO
Arrivo in Italia previsto al mattino.

Scheda tecnica

Dove
Sri Lanka
Come
Tour
Chi
Amici in vacanza, Coppie, Gruppi, Single, Terza età
Durata
Da 6 a 11 giorni
Perchè
Avventura, Cultura, Natura
Sistemazione
Hotel 5 stelle, Hotel 4 stelle, Sistemazione come da programma
Quando
Ottobre, Novembre, Dicembre, Gennaio, Febbraio, Marzo, Aprile
Servizi inclusi
Accompagnatore/Guida, Pernottamento e prima colazione, Trattamento come da programma, Trasferimenti come da programma, Visite guidate/Escursioni, Voli dall'Italia
info Scrivici per informazioni
(Es.: 31/05/1970)


Verrai contattato dall'agenzia selezionata


© 2018 - Be Travel - Design and Powered by BluMade - All rights reserved | Be Travel è parte di Blueteam Travel Group