RAM / Be Travel

Russia in Crociera: I Colori del Volga

Costruita in Austria nel 1979, era stata concepita come nave per ospitare a bordo alti ufficiali del Cremlino o importanti ospiti stranieri. Anche dopo il restyling dei primi anni 2000, la Tolstoj continua ad essere una delle migliori navi russe sul Volga.
  • Attenzione: la presente scheda rappresenta un’idea e non un’offerta di viaggio.
La quota riportata, se non diversamente specificato, si riferisce a sistemazione su base doppia ed è soggetta a possibili variazioni a seconda della disponibilità e del periodo desiderato. Attenzione: la presente scheda rappresenta un’idea e non un’offerta di viaggio. La quota riportata, se non diversamente specificato, si riferisce a sistemazione su base doppia ed è soggetta a possibili variazioni a seconda della disponibilità e del periodo desiderato.
  • Trattandosi di quota “a partire da”, è puramente indicativa del prezzo più basso riportato da catalogo e non necessariamente riferita ad un periodo indicato utilizzando i filtri di ricerca.
Per una quotazione aggiornata vi preghiamo di contattarci usando il form sotto riportato. Trattandosi di quota “a partire da”, è puramente indicativa del prezzo più basso riportato da catalogo e non necessariamente riferita ad un periodo indicato utilizzando i filtri di ricerca. Per una quotazione aggiornata vi preghiamo di contattarci usando il form sotto riportato.
Itinerario Giornaliero
 


1° giorno
Italia/ San Pietroburgo
Partenza dall’Italia con voli di linea. All’arrivo trasferimento a bordo della nave. (Check –in a bordo dal pomeriggio). Sistemazione nelle cabine riservate. Cena e pernottamento a bordo.

2° giorno
San Pietroburgo
Pensione completa. In mattinata partenza (verso le ore 8:30) per la visita panoramica della città durante la quale sono previste alcune soste per ammirare gli angoli più suggestivi della “Venezia del Nord. Visita della Fortezza dei Santi Pietro e Paolo, primo nucleo storico della città ed opera dell’architetto ticinese Domenico Trezzini, che sorge sulla piccola isola delle Lepri sul fiume Neva. La fortezza fu a lungo carcere politico, dove fu rinchiuso, tra gli altri, lo scrittore Dostoevskij. Nel pomeriggio visita dell’Hermitage, fra i più celebri Musei del mondo, il più grande museo al Mondo. Le sue origini risalgono alla seconda metà del XVIII secolo, durante la reggenza di Caterina II che fece erigere un edificio a due piani, con la facciata sul Lungo Neva, chiamato Piccolo Hermitage per ospitare la prima importante collezione. Gli zar Alessandro I e Nicola I incrementarono ulteriormente le collezioni e nel 1852 venne costruito appositamente il Nuovo Hermitage, nello stesso anno il Museo fu aperto al pubblico. Dopo la Rivoluzione di Ottobre le collezioni si arricchirono nuovamente. La visita si snoda tra le prestigiose sale di rappresentanza e le sezioni dedicate agli innumerevoli capolavori esposti di arte figurativa, dove spiccano fra tutti la Madonna Litta e la Madonna Benois di Leonardo da Vinci. Le eleganti sale del Palazzo rappresentano lo scenario ideale delle grandi opere di Raffaello, Caravaggio, Tiziano, Velazquez, Rembrandt, Van Dyck, Rubens e dei grandi maestri del ‘600 francese. Rientro a bordo della m/n e pernottamento.

3° giorno
San Pietroburgo
Pensione completa a bordo. In mattinata tempo libero a disposizione per visite di particolare interesse (possibilità di effettuare visite facoltative da pagare in loco, quali ad esempio: Petrodvorec (solo il parco inferiore) o la Residenza di Caterina a Pushkin - palazzo e parco) e/o relax. Nel primo pomeriggio rientro a bordo. Alle ore 17:00 circa inizio della navigazione verso Mandroghi. Cocktail di benvenuto del comandante e cena.

4° giorno
Mandrogi/ Kizhi
Prima colazione, cena e pernottamento a bordo. Pranzo a pic nic (meteo permettendo). Dopo aver percorso 240 km circa sul fiume Svir, che collega i laghi Onega e Ladoga, e dopo aver assaporato la quiete e le bellezze naturalistiche della regione che hanno ispirato artisti e poeti, sosta a Mandroghi (11:30/15:00), villaggio tradizionale russo e passeggiata libera nel villaggio, alla scoperta individuale dei negozi di artigianato locale per vedere come vengono dipinte le celebri “matrioshke”. Partenza alla volta di Kizhi. Pernottamento a bordo.

5° giorno
Kizhi
Pensione completa a bordo. Arrivo nella splendida Kizhi (08:00/10:00), un’isola del Lago Onega, che ospita uno dei più celebri musei di architettura lignea, patrimonio mondiale dell’UNESCO. La strabiliante chiesa lignea è stata costruita senza l’ausilio dei chiodi ed è di rara bellezza. Senza dubbio uno dei siti più suggestivi lungo la nostra navigazione. Breve tempo a disposizione per approfondimenti individuai e /o passeggiata libera. Alle ore 11:45 imbarco e proseguimento in direzione di Goritsky.

6° giorno
Goritsky
Pensione completa a bordo. Mattinata dedicata al relax o alle attività di bordo. Nel primo pomeriggio arrivo a Goritsky (13:00/15:30), dove si potrà ammirare il celebre Monastero Kirillo-Belozersky, fondato dall’eremita Cirillo, che vanta splendidi affreschi. Al termine della visita imbarco e partenza per Jaroslavl.

7° giorno
Jaroslavl
Pensione completa a bordo. Nel pomeriggio arrivo a Jaroslavl e visita guidata della città, la più antica sulle rive del grande fiume. La città non fu toccata dalla II guerra mondiale e pertanto molti dei suoi tesori, quali la chiesa affrescata del profeta Elia, sono rimasti intatti. In serata imbarco e proseguimento della navigazione in direzione di Uglich.

8° giorno
Uglich
Pensione completa a bordo. Dopo una lunga navigazione tra boschi di betulle e abeti rossi arrivo ad Uglich e visita (09:00/11:00) della cittadina sull’Anello d’oro tristemente nota per l’assassinio del principe Dimitry, figlio di Ivan il terribile. La cittadina, una tra le più antiche sulle rive del Volga, per la sua importanza strategica fu più volte conquistata e distrutta. Una leggenda locale data la sua fondazione prima dell’anno 937, malgrado il primo documento scritto risalga al 1148. Al termine delle visite la navigazione prosegue alla volta di Mosca. In serata cena dell’arrivederci con il Comandante.

9° giorno
Mosca
Pensione completa a bordo. Nel pomeriggio visita della capitale con i suoi monumenti caratteristici (esterni), la Chiesa di San Basilio, il Mausoleo di Lenin, i magazzini Gum, la Piazza Teatral'naja, una delle più armoniose della capitale, al cui centro si erge il celebre teatro Bolshoj; la via Tverskaja, arteria principale della città, esistente già nel XVI secolo. Rientro a bordo per la cena. In serata possibilità di effettuare escursioni facoltative da pagare in loco, quali ad esempio Mosca by Nigt. Pernottamento.

10° giorno
Mosca
Pensione completa a bordo. In mattinata partenza per la visita del Cremlino (lett. Fortezza), da sempre il cuore della vita politica ed economica del Paese, ubicato proprio nel centro geografico della città, sulle rive del fiume Moscova (Moskva Reka) da cui la città di Mosca prende il nome. Si visiterà una cattedrale e si potranno ammirare gli edifici più significativi: lo zar dei cannoni, la zarina delle campane, nonché i palazzi che ospitano la Presidenza della nazione russa (esterni). Pomeriggio libero a disposizione per visite facoltative e/o relax.

11° giorno
Mosca/ Italia
Prima colazione a bordo. Check –out dalle ore 11.00 e tempo libero a disposizione. Trasferimento in aeroporto. Partenza con voli di linea per l’Italia.





Scheda tecnica

Dove
Russia
Come
Crociera, Tour, Pacchetto Volo + Soggiorno
Chi
Amici in vacanza, Coppie, Famiglia, Gruppi, Sposi
Durata
Da 6 a 11 giorni
Perchè
Natura, Relax, Divertimento, Cultura, Avventura
Sistemazione
Sistemazione come da programma
Quando
Maggio, Giugno, Luglio, Agosto, Settembre
Servizi inclusi
Visite guidate/Escursioni, Voli dall'Italia, Voli interni, Trattamento come da programma
info Scrivici per informazioni
(Es.: 31/05/1970)


Verrai contattato dall'agenzia selezionata


© 2018 - Be Travel - Design and Powered by BluMade - All rights reserved | Be Travel è parte di Blueteam Travel Group