QR / Be Travel

Il meglio della Nuova Zelanda

Un viaggio nella Terra del” Il Signore degli Anelli”: foreste secolari, spiagge solitarie, boschi e praterie interrotte da maestose catene montuose, fiordi e canyon, ma anche suadenti città e solitari villaggi
  • Attenzione: la presente scheda rappresenta un’idea e non un’offerta di viaggio.
La quota riportata, se non diversamente specificato, si riferisce a sistemazione su base doppia ed è soggetta a possibili variazioni a seconda della disponibilità e del periodo desiderato. Attenzione: la presente scheda rappresenta un’idea e non un’offerta di viaggio. La quota riportata, se non diversamente specificato, si riferisce a sistemazione su base doppia ed è soggetta a possibili variazioni a seconda della disponibilità e del periodo desiderato.
  • Trattandosi di quota “a partire da”, è puramente indicativa del prezzo più basso riportato da catalogo e non necessariamente riferita ad un periodo indicato utilizzando i filtri di ricerca.
Per una quotazione aggiornata vi preghiamo di contattarci usando il form sotto riportato. Trattandosi di quota “a partire da”, è puramente indicativa del prezzo più basso riportato da catalogo e non necessariamente riferita ad un periodo indicato utilizzando i filtri di ricerca. Per una quotazione aggiornata vi preghiamo di contattarci usando il form sotto riportato.
Itinerario Giornaliero

 

1° giorno
Auckland
Kia Ora .. benvenuti in Nuova Zelanda. Dopo il disbrigo delle procedure d’ingresso, ci si reca all’ufficio Budget in aeroporto agli arrivi e ritiro del vostro veicolo Budget. Trasferimento in hotel e sistemazione nella camera riservata .Giornata a disposizione. Molte le escursioni facoltative da scegliere come la crociera in barca a vela nella Baia di Auckland o più semplicemente passeggiare per le vie del centro o visitare il Museo di Auckland, con la sua ricca collezione di arte ed artigianato Maori e Polinesiana. Alla sera c’è l’imbarazzo della scelta di ristoranti e locali nella zona del Waterfront. Sono inclusi gli ingressi per Museo di Auckland e per la Sky Tower.

2° giorno
Auckland Giornata che la potrete dedicare alla visita della “città delle vele”. Nei vostri documenti troverete voucher per gli ingressi al Museo di Auckland, con la sua ricca collezione di arte ed artigianato Maori e Polinesiana e della Sky Tower: la Torre più alta di tutto il Sud Pacifico con i suoi 328 metri. Dall’ultimo piano della torre avrete una vista spettacolare su tutta la citta incluse le baie di Waitemata e Manukau. A seguire, facoltativa, (non inclusa) potreste recarvi nel caratteristico quartiere residenziale di Parnell, uno dei più antichi della città, per poi concludere con una sosta a Mission Bay, rinomato per le sue belle spiagge e locali alla moda. La mattinata la potete concludere nel distretto che ha ospitato l’Americas’s Cup meglio conosciuta come “The Viaduct”. Se non siete troppo stanchi nel potete prevedere di prendere l’auto e percorrere la Costa Occidentale all’interno del Parco Regionale di Muriwai, caratterizzato da selvagge spiagge di basalto attorniate da una vegetazione rigogliosa, habitat perfetto le colonie di “gannet”: uccelli marini dal piumaggio bianco e nero, con una apertura alare di oltre due metri.
3° giorno
Auckland/ Matamata/ Rotorua
Si viaggerà nel magico universo immaginario creato da Tolkien e reso ancor più celebre dal regista neozelandese Peter Jackson: la regione della Terra di Mezzo, conosciuta anche come Eriador. Queste terre sono state il set cinematografico della trilogia de “Il Signore degli anelli” e di “Hobbiton”
Vi suggeriamo di partire in direzione di Bombay Hills, all’interno della regione agricola di Waikato, fino alla a storica cittadina di Cambridge superando le Kaimai Ranges. Proseguite fino sino a Matamata per giungere al Shire’s Rest, la magnifica area agricola scelta da Peter Jackson per girare “Hobbiton”. Visita guidata del villaggio con le abitazioni degli hobbit, il ponte del doppio arco, l’albero della festa, la locanda del Drago verde e casa Bilbo. Intorno a voi verdi “tappeti” ondulati che come un guanto ricoprono i dolci declivi della regione tipica della campragna neozelandese. Sono solo 90 km per Rotorua e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio inclusa la visita di Te Puia (un tempo chiamata Whakarewarewa), una zona ricca di attività termali famosa per i suoi imponenti geyser e per le varie piscine di acqua sulfurea. 
La giornata non finisce qui, si visiteranno la “Kiwi House” (habitat notturno dell’uccello kiwi, che non vola), e il “Maori Arts & Crafts Institute”, con esibizione pratica sull’arte di intagliare il legno secondo la tradizione Maori. La giornata si conclude con una cena tipica Maori accompagnata da musiche e danze tradizionali Maori. Rientro in hotel e pernottamento.
4° giorno
Rotorua/ Christchuch/ Lake Tekapo
Bisogna prevedere un volo da Rotorua a Christchurch e se non diversamente specificato non incluso nel viaggio.

La mattinata la potrete dedicare alla visita della riserva termale di Waimangu: un paesaggio quasi fiabesco fatto da una natura incontaminata dove fenomeni geotermali si alternano a splendidi laghi … di rara bellezza il Lago Verde ed il Lago Blue. Questi fenomeni geotermali sono alla base dell’imponente eruzione del vulcano Tarawera. Al termine trasferimento in aeroporto e rilascio del veicolo, a seguire vi imbarcherete sul Air New Zealand per Christchurch. Al vostro arrivo ritiro del veicolo nell’ufficcio Budget in aeroporto. Si viaggia attraverso la regione agricola della Canterbury Plains. Lungo il percorso ci sono tanti paesini caratteristici dove potersi fermare per una sosta ristoratrice. Meta della giornata è lo spettacolare Lago Tekapo, dove pernotterete per la notte.

5° giorno
Lake Tekapo/ Wanaka
Potrete visitare Tekapo e i dintorni. Il lago è di una straordinaria bellezza, la sua unicità, è il color cobalto delle sue acque grazie a finissimi frammenti di roccia portati dai vicini ghiacciai. Se vorrete avrete l’opportunità di effettuare un volo panoramico (facoltativo e non incluso) in cui potrete sorvolare il Monte Cook ed i ghiacciai di Franz Josef e Fox Glacier. È ora di proseguire in direzione della regione di “ MacKenzie Country”, dai finestrini vedrete scorrere un paesaggio di rara bellezza tra i più belli al mondo, laghi e fiumi di origine glaciale di colore turchese che tagliano le imponenti montagne. Percorrendo una strada panoramica si arriva al Mt. Cook Village. Prima di sera arrivo a Wanaka e trasferimento in hotel. Serata a disposizione.

6° giorno

Wanaka/ Queenstown
Mattinata libera per visitare Wanaka, nota località di villeggiatura, ubicata all’estremità meridionale del omonimo lago, orlato di salici e contornato di vette innevate. A parte la natura, Wanaka offre numerosi musei, ristoranti, caffè e negozi di artigianato locale. In tarda mattinata per Queenstown, attraversando il caratteristico villaggio di Arrotown. Arrivati a Queenstown lasciate la macchina al parcheggio dell’hotel e recatevi alla “Skyline Gondola” per una ascensione in cabinovia in cima al monte Bob’s Peak, da cui si gode di una vista panoramica impareggiabile. Rientro in hotel. La sera Queenstown offre una vita notturna vivace; ristoranti, locali alla moda, atelier, sono pronti per essere scoperti. Particolarmente convenienti gli acquisti legati ai brand neozelandesi sull’ abbigliamento sa sci e snowboard. Queenstown è una località di montagna molto piacevole alla moda, piena di ristoranti, caffè e atelier, non mancherà di stupirvi.

7° giorno

Queenstown: escursione a Milford Sound
Giornata con escursione organizzata e guida di lingua inglese. Partenza per il fiordo di Milford Sound passando per il lago Wakatipu, la cittadina di Te Anau ed il Parco Nazionale dei Fiordi. E’ un tratto di strada di circa 3 ore durante il quale potrete ammirare un “museo di natura” a cielo aperto. All’arrivo a Milford si effettuerà un interessante crociera nel fiordo fino ad arrivare nel Mar di Tasmania. Verrete avvolti da uno scenario naturalistico imponente … la nave si incunea in una lingua di mare protetta da maestose pareti di roccia, su tutte svetta Mitre Peak , racchiudono e proteggono una lingua di mare alimentata da maestose cascate che riversano acqua di sorgente nel fiordo. Quando arriverete nei pressi della cascata di Bowen, siate lesti nell’ immortalarla. Durante la navigazione non di rado si riescono a scorgere branchi di foche e di delfini. Pranzo incluso. Facoltativo e non incluso possibilità di rientrare a Queenstown con un volo panoramico. Per chi procede in pullman arrivo a Queenstown in tardo pomeriggio .
8° giorno

Queenstown
Prima colazione e giornata a disposizione per effettuare escursioni individuali o per più semplicemente rilassarvi in questa magnifica cittadina di montagna a bordo lago. Facoltativa e non inclusa, Dart River Safari con jet-boat, è una magnifica esperienza a pieno contatto con la natura: parte alle 08.00. Serata a disposizione.

9° giorno

Queenstown
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto (in coincidenza con il vostro volo in partenza da Queenstown) e rilascio del veicolo Budget a noleggio.



Scheda tecnica

Dove
Nuova Zelanda
Come
Tour, Pacchetto Volo + Soggiorno
Chi
Amici in vacanza, Coppie, Famiglia, Gruppi, Single, Terza età, Sposi
Durata
Da 6 a 11 giorni
Perchè
Relax, Natura, Avventura, Cultura, Divertimento
Sistemazione
Sistemazione come da programma
Quando
Marzo, Aprile, Maggio, Giugno, Luglio, Agosto, Settembre, Ottobre, Novembre, Dicembre
Servizi inclusi
Visite guidate/Escursioni, Voli dall'Italia, Trattamento come da programma
info Scrivici per informazioni
(Es.: 31/05/1970)


Verrai contattato dall'agenzia selezionata


© 2018 - Be Travel - Design and Powered by BluMade - All rights reserved | Be Travel è parte di Blueteam Travel Group